Cosmofood

Le informazioni di servizio selezionate per le nostre aziende. Per ripartire meglio insieme.


18/05/2020

CAST Alimenti propone #riapriamocialfuturo, podcast gratuiti dedicati ai professionisti del gusto che affrontano il post Covid-19

CAST Alimenti - Gli imprenditori delle attività del food hanno bisogno di risposte concrete e velocemente praticabili per affrontare questo momento così complesso.

#riapriamocialfuturo, il progetto di formazione digitale promosso da CAST Alimenti, si pone l’obiettivo di fornire, tramite podcast gratuiti, spunti di riflessione e consigli utili per ripartire in modo più consapevole.  

> Continua


18/05/2020

Bar, Ristoranti, hotel e spiagge
Tutte le regole (poche) per riaprire

Italia a Tavola - Le linee guida delle Regioni (che possono integrarle) si limitano all'obbligo di mascherine, al divieto dei buffet e alla distanza di un metro fra gli ospiti al tavolo e a 10mq per gli ombrelloni. Pulizie ed igiene sono comunque obblighi da sempre. Nessuna indicazione sulle cucine. Ok all'aria condizionata, ma non al riciclo.

Tanto tuonò che piovve. Si potrebbe sintetizzare così il risultato a oggi del duro braccio di ferro fra Regioni, Governo, Inail e associazioni di categoria sulla riapertura dei pubblici esercizi che ha partorito le regole per la riapertura di tutto. Si attendono in queste ore le decisioni delle singole regioni, ma, a parte le mascherine e le prenotazioni, suggerite ma non obbligatorie, cambierà forse davvero poco nella vita dei locali in tutta Italia dopo l’accordo di ieri

> Continua


14/05/2020

La soluzione del Food Delivery

Surgital - Da trend di settore a scelta strategica, il food delivery può essere una delle chiavi per uscire dall’emergenza stimolando la ripresa delle attività di ristorazione. E se fosse utile anche alla tua azienda?

Quello del food delivery in Italia, infatti, è un settore nettamente positivo. Lo confermano i numeri: 350 milioni di euro nel 2018 e la crescita esponenziale delle aziende che ne fanno uso (+ 69% rispetto al 2017, dunque in meno di tre anni) affiancandolo al loro business principale o scegliendolo come unica soluzione di vendita. 

> Continua


06/05/2020

Locali vicentini pronti a trasformarsi in "ristoranti-mensa"

Vicenza Today - Gianluca Baratto, presidente di Fipe-Confcommercio Vicenza: “L’ordinanza apre uno scenario nuovo e permette di scaldare i motori”. E Confcommercio Vicenza predispone un contratto tipo per tutti i locali che vogliono cogliere questa opportunità.

Dopo settimane di lockdown e  dopo la cocente delusione dell’ipotetico spostamento delle aperture all’1 giugno, la sola idea di veder finalmente un cliente varcare la soglia dei locali e sedersi al tavolo di un bar o ristorante è un primo importante spiraglio per le 4.300 imprese vicentine del settore.

> Continua


Arriva la prima scuola universitaria per assaggiatori di vino

17/set/2019
italgrob.it - Si chiama SUMAV ed è la prima Scuola Universitaria per Maestri Assaggiatori di Vino e partirà ufficialmente con le lezioni dal prossimo autunno.

Vino in HO.RE.CA: vince l'offerta di qualità

16/set/2019
mixerplanet.com - “Quella del vino è una categoria importante per i grossisti”. Sul tema Mario Carbone Business Development Manager IRI, va dritto al punto, delineando con pochi tratti l’identikit dl comparto.

Salta la coda e acquista il biglietto online!

19/ott/2018
Inserisci la tua mail, crea la tua password e compila tutti i campi richiesti.

Sei un operatore del settore? Ricevi l'accredito!

19/ott/2018
L’accesso in fiera è gratuito solo per operatori di settore.

Raggiungi Vicenza sulle Frecce di Trenitalia a tariffe scontate

20/mar/2018
Grazie alla collaborazione tra Italian Exhibition Group e Trenitalia per l’anno 2018 è offerta agli Espositori, Buyer e Visitatori degli eventi organizzati da ITALIAN EXHIBITION GROUP S.P.A. la possibilità di acquistare biglietti ferroviari in modalità ticketless, per tutti i treni NAZIONALI (incluse le Frecce) aventi destinazione/origine Vicenza con la riduzione, calcolata sul prezzo Base adulti, del 30% per la 1° classe/Business o del 20% per la 2^ classe/Premium/Standard.